Ragusa 17 ott.2019

L'Unione Europea dell'inganno

Risultato immagine per Carlo Azeglio Ciampi ImmaginiRisultato immagine per Romano ProdiRisultato immagine per Giorgio NapolitanoRisultato immagine per Sen MonteRisultato immagine per Fornero

allegramente: obiettivo centrato

Innanzitutto va rimarcato che chi ha cacciato gli Italiani in questo vicolo cieco è stato il defunto Carlo Azeglio Ciampi seguito dal suo discepolo Romano Prodi. La loro autonoma adesione alla Comunità Economica Europea (ora U.E.) in nome e per conto dell'inconscio Popolo Italiano, messa a punto sotto l'egida di Giorgio Napolitano, da Mario Monti e da Elsa Fornero, l'uno incassando un'immeritata ed inimmaginabile nomina a senatore a vita e l'altra con le lacrime da coccodrillo agli occhi, una "paccata di soldi" per l'espletamento del suo dicastero, oltre a tutto quanto divulgato dai mass-media sulla bruciante carriera e sul prematuro pensionamento di sua figlia Silvia Deaglio, si è rivelata disastrosa.

l'Italia, di fatto e di diritto ha perso la Sovranità Nazionale ed il Popolo Italiano continua ad essere depredato delle sue eccellenze produttive e dei gioielli di famiglia da un sistema economico pianificatamente virtuale che, con perfetta scansione temporale dettata dalle assiomatiche ed imperative esigenze dell'ALTA FINANZA, ha trasformato e continua a trasformare gli euro privi di valore in beni reali già sotto il mirino degli avidi pseudo creditori: sempre gli stessi, sempre più ricchi, sempre più famelici (Club Bilderberg-Trilateral Commission).

Sic stantibus rebus, non solo non ci faranno mai uscire dall'artificiosa crisi che ci opprime con un carico fiscale insopportabile e vessatorio , ma dovremo ringraziare fin quando ci lasceranno sopravvivere, ovviamente sotto stretto controllo, magari con i microchips sottopelle (in atto in uso per l'identificazione degli animali), ponendo ad usbergo del loro operato la salvaguardia e la tutela dei nostri risparmi di pubblico dominio e sotto il costante mirino delle Agenzie delle Entrate e non solo, della nostra incolumità e della nostra salute, forse inconsci che quando si oltrepassano i limiti della decenza e si viola la natura obbedendo all'avidità sfrenata dei pochi sempre più ricchi, in danno dei più sempre più poveri e miserabili, subentra in automatico un sistema di auto regolamentazione che non solo rende impotenti i potenti del mondo, ma li travolge clamorosamente.

In fin dei conti basta una scrollatina di spalle perchè il piccolo pianeta terra si liberi di tutte le croci che l'uomo vi ha conficcato sulla crosta ed in alternativa od in concomitanza l'inarrestabile progressivo scioglimento dei ghiacciai con conseguente sommersione delle fasce costiere, frutto di un piratesco utilizzo delle risorse disponibili.

Risultato immagine per Elsa Fornero immaginiRisultato immagine per immagini di elsa forneroRisultato immagine per immagini di elsa forneroRisultato immagine per immagini di elsa forneroRisultato immagine per immagini di elsa forneroRisultato immagine per immagini di elsa fornero

Risultato immagine per immagini di elsa fornero

Mario Monti Meets With German Chancellor Angela Merkel : Foto di attualità

Okay ladies Elsa Fornero, Ursula Von Der Leyen e gentlemen Romano Prodi e Mario Monti, operazione conclusa con successo, salvo complicazioni: chi vivrà vedrà.

GIACOMO LEOPARDI: da IL SABATO DEL VILLAGGIO

"Godi, fanciullo mio; stato soave,
stagion lieta è cotesta.
Altro dirti non vo'; ma la tua festa
ch'anco tardi a venir non ti sia grave"

 

Nelle more è bene tenere a memoria che fino a quando avremo come Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nessuno potrà osare pensare di calpestare la nostra Costituzione ed è per questo che lo esortiamo a proseguire il suo mandato presidenziale oltre la scadenza prevista, analogamente a quanto fu fatto con Giorgio Napolitano, o nel caso si dovesse votare per la Repubblica Presidenziale, ricandidandosi, nell'interesse della Patria Italia ed al fine di evitare ll possibile verificarsi dell'assunto giustiano sotto riprodotto:

GIUSEPPE GIUSTI: da Il RE Travicello

Un tronco piallato
avrà la corona?
O Giove ha sbagliato,
oppur ci minchiona

Biagio Spadaro Sardo

Telefax: 0932-820060  —  cell.338.8388966 — posta elettronica:  passanitello@giustiziaesfatta.com